Italia

Etichettatura con codici a barre

NEW

Per aiutare i clienti a gestire la rapida e continua crescita della gestione dei dati, Fujifilm offre un servizio personalizzato di etichettatura con codici a barre nel nostro impianto di produzione all’avanguardia a Bedford, in Massachusetts.

Caratteristiche

L’etichettatura con i codici a barre è una necessità negli ambienti di archiviazione dei dati. Le librerie a nastro o i caricatori automatici necessitano di etichette con codice a barre, in modo che lo scanner possa identificare la cartuccia di dati corretta da montare o rimuovere. Quando una cartuccia viene conservata o archiviata per un lungo periodo, l’etichetta con codice a barre è fondamentale per un rapido recupero.

Etichettatura & inizializzazione con codici a barre per cartucce a nastro di classe enterprise

Etichettatura (etichetta esterna) Fujifilm fornisce etichette con codici a barre premium nel tipo di etichetta, nei colori e nelle sequenze numeriche specificati nell’ordine.

Inizializzazione (etichetta interna) L’inizializzazione viene eseguita per preparare nastri per librerie manuali o automatizzate, tra cui ATL IBM e silo STK. È possibile specificare i codici EBCDIC o ASCII in base ai requisiti del software di backup. È possibile scrivere un record di 80 caratteri sulla testa del nastro; per un’etichetta standard, il primo record sarà “VOL1XXXXXX”, in cui “X” è il numero di volume a 6 cifre. Quando un nastro viene utilizzato per la prima volta, il sistema aggiunge altri due record chiamati “intestazioni”, che contengono altre informazioni sul volume.

Quando si esegua sia L, sia I, l’etichetta del volume e il numero di serie vengono scritti sull’etichetta esterna e sull’intestazione del nastro. Come controllo di qualità, le due etichette vengono confrontate l’una con l’altra. Nel caso del 3592, le informazioni sul volume vengono scritte anche nella memoria della cartuccia (Cartridge Memory, CM) all’interno della cartuccia.