Italia

Pellicola di misurazione della distribuzione del calore

Thermoscale

NEW

Struttura

La pellicola di base è rivestita con uno strato termosensibile di formazione del colore e uno strato protettivo, come mostrato nella figura precedente. Toccare la superficie non lucida con la fonte di calore e osservare il lato lucido del foglio per vedere i modelli di colori che rappresentano la distribuzione del calore.

Principio

Il calore scioglie lo sviluppatore e rende le pareti delle microcapsule permeabili, consentendogli di penetrare in queste ultime, dove reagisce con l’agente di formazione del colore per produrre il colore.

Thermoscale 200C

L’entità del cambiamento di colore dipende dalla temperatura della fonte di calore e dal tempo di contatto. Persino alla stessa temperatura, un tempo di contatto più breve produce colori più chiari con una tinta blu, mentre il tempo di contatto crescente rende i colori più profondi con una tinta rossa. Notare che il cambiamento di colore è influenzato anche da fattori quali il tipo di materiale sul lato opposto (cioè il lato della fonte non termico), le caratteristiche termiche, la pressione di contatto e il flusso d’aria, pertanto la calibrazione deve essere eseguita in condizioni di utilizzo effettive.

Intervallo di temperatura di servizio consigliata: 15-30 °C - Umidità di servizio consigliata: 35%-80% di umidità relativa

  • * I suddetti colori campione sono stati prodotti da Fujifilm in condizioni di test. La calibrazione deve essere eseguita in condizioni di utilizzo effettive per garantire la corrispondenza della temperatura.

Thermoscale 100

I fogli Thermoscale diventano neri quando entrano in contatto con una fonte di calore. Un breve tempo di contatto produce colori chiari. Man mano che il tempo di contatto aumenta (alla stessa temperatura), i colori diventano più profondi. Notare che il cambiamento di colore è influenzato anche da fattori quali il tipo di materiale sul lato opposto (cioè il lato della fonte non termico), le caratteristiche termiche, la pressione di contatto e il flusso d’aria, pertanto la calibrazione deve essere eseguita in condizioni di utilizzo effettive.

Intervallo di temperatura di servizio consigliata: 15-30 °C - Umidità di servizio consigliata: 35%-80% di umidità relativa

  • * I suddetti colori campione sono stati prodotti da Fujifilm in condizioni di test. La calibrazione deve essere eseguita in condizioni di utilizzo effettive per garantire la corrispondenza della temperatura.
1

Tagliare un pezzo di pellicola Thermoscale secondo la forma/lunghezza desiderata e posizionarlo sopra o all’interno dell’apparecchiatura.

2

Utilizzare l’apparecchiatura nel modo normale per portare il foglio Thermoscale a contatto diretto con la fonte di calore.

  • * Il lato non lucido deve essere rivolto verso la fonte di calore.
3

Il modello di colore viene prodotto sul foglio Thermoscale in risposta alla distribuzione del calore.

4

Rimuovere il foglio Thermoscale e osservarlo dal lato lucido.

  • * Il modello di colore indica la distribuzione del calore sulla superficie di riscaldamento.